L’ex mette le sue foto hot su Facebook, scandalo nel napoletano

L’ex mette le sue foto hot su Facebook, scandalo nel napoletano

Provincia. Ha estrapolato alcune immagini dai video hot che aveva girato insieme alla ragazza, la bella figlia di un noto imprenditore edile di Boscoreale. Poi le aveva caricate su Facebook e diffuse attraverso degli account fake. Gli scatti hanno fatto in poco tempo il giro del web e il nome della ragazza è finito sulla bocca di tutti.

Dovrà rispondere di stalking e persecuzione P.A., 33enne di Scafati, indagato dalla Procura di Nocera Inferiore. L’uomo, a quanto pare, non aveva accettato la fine della relazione con l’avvenente ragazza. Una situazione che lo aveva fatto letteralmente impazzire: messaggi, telefonate, appostamenti. E poi quella scelta scellerata: pubblicare le foto hot sui social network.

Sceneggiate di gelosia che sono aumentate quando l’uomo ha saputo che la donna stava frequentando un altro. Il 33enne avrebbe addirittura infranto il parabrezza dell’auto della ragazza e inviato minacce di morte e violenza attraverso messaggi vocali. La vittima dello stalking ha denunciato tutto ai Carabinieri ed è stata costretta a trasferirsi presso l’abitazione dei genitori a Boscoreale per evitare le incursioni dell’ex partner.