Giugliano, 33mila euro per la messa in sicurezza della colonna dell’Anastilosi

Giugliano, 33mila euro per la messa in sicurezza della colonna dell’Anastilosi
Giugliano. La Colonna Anastilosi sul tempio (Capitolium) del Foro dell’Area “Antica Liternum” sarà finalmente restaurata. Lo rende noto la Città Metropolitana di Napoli, dove stamane è stato firmato il contratto che affida all’impresa specializzata ARCHEO&RESTAURI di Napoli, per un importo di 33mila e ottocento euro, i lavori di restauro, recupero archeologico e messa in sicurezza della Colonna che è parte integrante del sito archeologico Foro dell’area “Antica Liternum” di Giugliano di proprietà della Città Metropolitana di Napoli.
L’intervento dovrà essere completato entro 60 giorni dalla consegna dei lavori. “Il sito necessitava da tempo – ha dichiarato il Sindaco della Città Metropolitana di Napoli Luigi de Magistris – di un opportuno restauro e valorizzazione. Con questo primo intervento abbiamo voluto confermare il nostro impegno per la protezione dei reperti archeologici del sito Liternum. L’intervento pone le basi per il recupero completo del sito ed è la premessa per la sua fruizione pubblica”.