Via Ripuaria Arrestato Imprenditore Ristorante Giugliano Furto Energia Elettrica

Contatore bypassato, energia elettrica gratis dal 2019. In manette un imprenditore giuglianese – C.S., queste le sue iniziali – che ha accumulato debiti verso l’Enel per 92mila euro.

Giugliano, noto ristoratore ruba energia elettrica per 5 anni: arrestato

Dal 2019 ad oggi corrente elettrica gratuita, senza offerte o canoni speciali ma con una fornitura ottenuta con un semplice allaccio abusivo alla rete. Succede in via Ripuaria, lungo e trafficato stradone diretto al litorale di Giugliano. I carabinieri della stazione di Qualiano hanno arrestato il titolare di un ristorante per eventi dal nome esotico, un 55enne già noto alle forze dell’ordine.

Secondo quanto documentato dai militari e da personale tecnico dell’Enel, il locale era collegato direttamente alla montante di erogazione dell’energia elettrica. In questo modo il contatore, presente, era bypassato e la rilevazione dei consumi era totalmente falsata.

Quantificato il danno

Il danno stimato si attesta su circa 92mila euro, per un furto che si è protratto per quasi 4 anni. Il 55enne risponderà proprio di furto di energia elettrica ed è ora in carcere, in attesa di giudizio.

continua a leggere su Teleclubitalia.it
resta sempre aggiornato con il nostro canale WhatsApp
Banner tv77 Finearticolo