Emergenza roghi in Campania, da domani altri militari in campo. Aiuti alle imprese danneggiate

Emergenza roghi in Campania, da domani altri militari in campo. Aiuti alle imprese danneggiate

Entra in azione domani un’ulteriore task force di trenta militari inviati dal Ministero della difesa dopo i contatti intercorsi ieri tra il Presidente Vincenzo De Luca e il Ministro Roberta Pinotti e destinati al presidio delle aree interessate dagli incendi di questi giorni.

Le unità operative vanno a integrare le 4 pattuglie già presenti sul territorio e composte complessivamente da 60 uomini, 15 per ciascuna squadra. Gli itinerari saranno decisi d’intesa tra Prefettura, Questura, Regione e Vigili del Fuoco. I militari saranno impegnati in azioni di vigilanza. “Ringrazio il Ministro Pinotti per la disponibilità – ha dichiarato De Luca – e per il contributo alle misure di contrasto ai piromani”. Inoltre oggi la giunta, su proposta del Presidente Vincenzo De Luca e dell’assessore alle Attività produttive Amedeo Lepore, ha attivato le procedure per mettere in campo interventi a favore delle attività commerciali artigianali e alle imprese campane danneggiate dai roghi, in collaborazione con le Camere di commercio e Unioncamere.