Droga in auto, l’agitazione tradisce due spacciatori a un posto di blocco. I NOMI

Droga in auto, l’agitazione tradisce due spacciatori a un posto di blocco. I NOMI

Torre del Greco. Gli agenti del Commissariato di P.S. “Torre del Greco”, nella serata di ieri, infatti, hanno notato un’autovettura Fiat Panda, a bordo della quale vi erano due giovani. Nel procedere ad un controllo, i giovani, discesi dall’auto, si sono mostrati, sin da subito, piuttosto agitati, tanto da provare, vanamente, ad allontanarsi in direzioni opposte.

I poliziotti hanno esteso il controllo anche all’autovettura accorgendosi che, nel vano ove è ubicata la leva del cambio, vi era un pacchetto avvolto da carta cellophane, all’interno del quale era custodito un panetto di hashish contrassegnato da numeri: 2017.

Il conducente, trovato in possesso della somma di €.100, suddivisa in banconote di vario taglio e monete, nonché proprietario dell’autovettura, Vincenzo Lara, 32enne pregiudicato di Ercolano, è stato arrestato, mentre il passeggero V.R. 24enne, anch’egli di Ercolano, è stato denunciato in stato di libertà.

Entrambi dovranno rispondere del reato, in concorso tra loro, di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. L’autovettura sulla quale viaggiavano è stata sequestrata. Lara è stato condotto alle camere di sicurezza della Questura, in attesa d’essere giudicato, nella mattinata di domani, con rito per direttissima.