Torre del Greco: blitz anticamorra, arrestati numerosi esponenti del clan Vollaro

Torre del Greco: blitz anticamorra, arrestati numerosi esponenti del clan Vollaro

Nelle prime ore di questa mattina, personale della Compagnia Carabinieri di Torre del Greco ha dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Napoli su richiesta della Procura della Repubblica nei confronti di 6 persone, di cui 1 affiliato al clan “Vollaro”, mentre i restanti fiancheggiatori, tutti ritenuti responsabili dei reati di estorsione (art. 629 c.p.) e lesioni personali (582-585). Per l’affiliato si configura anche la violazione della sorveglianza speciale (art. 75 D.Ivo 159/11).

L’indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica di Napoli VII sezione e condotta dalla Stazione di Portici, nasce dalla denuncia sporta da un tossicodipendente nei confronti dei 6 indagati quando, a seguito di un debito di 500 euro contratto per l’acquisto di cocaina e non onorato, in data 27 gennaio veniva aggredito riportando 5 gg di prognosi per ferite al volto e alla spalla. A seguito di tale evento la vittima consegnava la somma di 500 euro ai 6 indagati. Con il provvedimento odierno è stata smantellata la “Piazza di spaccio”, operante in Piazza San Ciro di Portici.

I destinatari del provvedimento restrittivo eseguito nella giornata odierna sono:

1. MORCAVALLO Ciro, nata a Torre del Greco il 14.7.71 (libera), affiliato Clan “Vollaro”;

2. D’ANNA Ciro, nato a Torre del Greco il 24.1.81 (detenuto);

3. DE LUCA Cito, nato a Napoli 28.3.81 (libero);

4. LACARIA Alessandro, nato a Napoli il 25.2.90 (libero);

5. CONTINNO Gabriele, nato a Napoli il 22.1.91 (detenuto);

6. POLESE Cito, nato a Napoli l’8.10.95 (libero);