Tentato furto e ricettazione, due arresti a Castellammare di Stabia

Tentato furto e ricettazione, due arresti a Castellammare di Stabia

Tre arresti messi a segno dalla Polizia di Stato nella giornata di ieri tra Torre del Greco e Castellammare di Stabia. Nel comune stabiese eseguita ordinanza di misura cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Torre Annunziata nei confronti di Raffaele Polito, 43anni, e Luca Margas, 24anni, entrambi stabiesi, per il reato di  tentato furto aggravato e per il solo Margas anche ricettazione.

Per il Polito già agli arresti domiciliari, è stata disposta la misura coercitiva del divieto di dimora nel territorio della Regione Campania, mentre il Margas è stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari. I fatti risalgono al novembre 2017, quando i due giovani tentarono di rubare una moto di un’appartenente alle forze dell’ordine. La vittima, riuscì ad impedirne il furto. Da un’accurata indagine la Polizia di Stato è risalita ai due uomini.

Nella giornata di ieri, gli agenti della Polizia di stato del Commissariato di Torre del Greco hanno invece eseguito un ordine di esecuzione pena emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli nei confronti di Alfonso De Carlo, 44enne.  L’uomo è stato rintracciato dai poliziotti e condotto al carcere di Poggioreale dove deve scontare un cumulo pene residue di 2 anni 7 mesi e 23 giorni di arresto.