Crolla palazzo di una pizzeria italiana in Belgio, ci sono dispersi. Si temono vittime

Crolla palazzo di una pizzeria italiana in Belgio, ci sono dispersi. Si temono vittime

Prima l’esplosione poi il crollo. Paura ieri sera ad Anversa in Belgio dove una palazzina è venuta giù probabilmente per una fuga di gas.

È di 14 feriti, di cui cinque in modo grave e una in stato critico, il bilancio al momento. La palazzina di quattro piani si trova sopra la pizzeria italiana ‘Primaverà, nel quartiere di Paardenmarkt, abitato per lo più da studenti. Sette persone sono state recuperate vive sotto le macerie, mentre si cercano ancora due dispersi.

La causa dell’esplosione non è ancora chiara ma secondo i vigili del fuoco, sarebbe stata provocata da una fuga di gas. La pista terroristica è stata scartata quasi subito. Probabile che la fuga di gas sia partita proprio dalla pizzeria.

I soccorritori, intervenuti subito dopo l’esplosione, avvenuta intorno alle 22, hanno lavorato tutta la notte per recuperare le persone sotto le macerie. Sono tre in tutto gli edifici coinvolti. Oltre quello crollato anche due circostanti hanno subito danni.