Torre Annunziata “blindata”, posti di blocco e controlli al centro commerciale: fermati 4 giovani

Torre Annunziata “blindata”, posti di blocco e controlli al centro commerciale: fermati 4 giovani

Controlli a tappeto della Polizia di Stato nella cittadina di Torre Annunziata, di recente teatro di scorribande armate di giovani. Nella giornata di ieri, gli agenti del Commissariato, collaborati dalle pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine Campania, hanno effettuato vari posti di blocco, soprattutto in quelle aree, tristemente conosciute perché “piazze di spaccio”, spesso frequentate da giovani acquirenti.

I poliziotti, infatti, hanno concentrato i controlli nei pressi della Villa Comunale e del quartiere “Penniniello” elevando contravvenzioni al Codice della Strada, a vario titolo, per oltre 2.500 euro. Nell’ambito dei servizi, inoltre, gli agenti sono intervenuti al Centro Commerciale, proprio per bloccare 4 giovani, due dei quali si erano resi responsabili del reato di furto, all’interno di due megastore.

A.A. di 19 anni e C.G. di 24 anni, entrambi denunciati in stato di libertà, sono stati bloccati dalla Polizia prima che riuscissero a raggiungere l’uscita del Centro Commerciale. I due giovani, infatti, erano riusciti ad impossessarsi di capi di abbigliamento, successivamente restituiti dai poliziotti ai legittimi proprietari, all’interno di due noti negozi, ubicati nella galleria del Centro Commerciale.