Incidente a Bacoli, Luigi Della Ragione è morto dopo 5 giorni di agonia

Incidente a Bacoli, Luigi Della Ragione è morto dopo 5 giorni di agonia

Alla fine non ha retto e ha smesso di battere il cuore di Luigi Della Ragione, il 19enne di Bacoli coinvolto domenica scorsa in un drammatico incidente tra Miliscola e Capo Miseno, nel territorio del comune flegreo. Il ragazzo è deceduto ieri all’ospedale “Santa Maria delle Grazie” di Pozzuoli dopo aver lottato per 5 giorni tra la vita e la morte.

Troppi gravi le ferite riportate. Il giovane era stato soccorso e trasportato al nosocomio puteolano in condizioni già disperate. Il decesso è avvenuto per sopraggiunta morte cerebrale. Resta ancora del tutto da chiarire la dinamica dell’incidente. Luigi si è schiantato contro un muretto insieme ad altri due amici, per fortuna feriti ma salvi. Probabilmente il conducente ha perso il controllo del veicolo ed è finito fuoristrada.

Studente, appassionatissimo del Calcio Napoli (diverse le foto che lo ritraggono insieme ai suoi beniamini), Luigi Della Ragione era molto conosciuto nella città di Bacoli. La notizia della sua morte è stata accolta tra incredulità e dolore. Con un grande atto di coraggio, i genitori hanno disposto la donazione degli organi. Tantissimi i messaggi di cordoglio pubblicati sulla bacheca Facebook di Luigi. “Mancherai, cuore mio”, scrive Stefano. “Amico mio, hai lasciato un vuoto incolmabile. Eri un ragazzo come pochi”, il ricordo di Emilio. “Buon viaggio, ti voglio un bene dell’anima”, il saluto di Silvana.