Non c’è pace per i commercianti della zona. Ancora una serranda sfondata. Questa volta però i malviventi, che hanno preso di mira un caseificio, non sono andati a segno. Probabile che sia stato l’allarme o la presenza di qualche passante a mettere in fuga i malviventi.

Sono oramai giorni che una banda di criminali sta mettendo a rischio la tranquillità degli esercenti di Giugliano e dintorni. Sul posto sono giunti i carabinieri della Compagnia di Giugliano coordinati dal capitano Antonio De Lise che stanno effettuando tutti i rilievi del caso e raccogliendo la testimonianza del titolare. Acquisite le immagini di videosorveglianza per risalire all’identità dei responsabili.

continua a leggere su Teleclubitalia.it