Via Appia ridotta a un colabrodo dopo pioggia e temporali

È una storia che si ripete ogni volta che pioggia e temporali si abbattono sull’area a nord di Napoli. Stiamo parlando della via Appia, l’asse viario che collega la provincia di Napoli con quella casertana e attraversa le città di Giugliano, Aversa, Melito e Sant’Antimo.

Via Appia ridotta a un colabrodo dopo pioggia e temporali

La pioggia battente delle ultime ore ha ridotto nuovamente la strada ad un campo minato. Gli automobilisti che non possono fare a meno di percorrerla devono, purtroppo, fare slalom per evitare buche e pozzanghere spesso profonde anche diversi centimetri.

È una vicenda che si ripete di frequente, oramai quasi un’abitudine negli ultimi anni per gli abitanti della zona e per i pendolari diretti verso l’asse mediano. Quasi impossibile, invece, per i pedoni percorrere il marciapiede perché l’acqua ne sommerge una buona parte.

La strada soggetta a lavori di rifacimento del sistema fognario è stata parzialmente riaperta creando ulteriori disagi a causa del maltempo. A denunciare le pessime condizioni del manto stradale anche il deputato Francesco Emilio Borrelli. L’ex consigliere regionale campano ha postato un video di un utente alle prese con buche e voragini.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it
resta sempre aggiornato con il nostro canale WhatsApp