turista morto spiaggia stalida

Era morto già da diverse ore, ma nessuno se n’è accorto. Un uomo di 54 anni è rimasto vittima probabilmente di un malore improvviso mentre era sdraiato al sole sulla spiaggia di Stalida, a Creta.

Il turista, arrivato nell’isola greca dalla Gran Bretagna, era da poco uscito dall’acqua e si stava godendo il sole e il mare sdraiato sul lettino. Ma qualcosa è successo: forse un malore fatale, complice le altissime temperature che stanno colpendo anche la Grecia, è morto in mezzo alla gente in spiaggia senza che nessuno si accorgesse del dramma.

Creta, tragedia in spiaggia

L’uomo è rimasto immobile per ore sulla sdraio. Ad un certo punto a giornata quasi finita il particolare ha sollevato i sospetti delle persone che gestiscono la spiaggia, che hanno avvertito i soccorsi. I soccorritori hanno eseguito la rianimazione cardiopolmonare direttamente in spiaggia sullo sfortunato 54enne, ma senza alcun risultato.

Il turista inglese è stato portato all’ospedale universitario di Heraklion dove è stato dichiarato morto. L’autopsia dovrebbe far luce sulle cause che lo avrebbero ucciso.

continua a leggere su Teleclubitalia.it