Grande gesto compiuto ad Alife, cittadina della provincia di Caserta. Un operaio 40enne ha ritrovato un portafogli contenente circa 1000 euro su uno sportello bancario in città. Accortosi che il portafogli fosse stato smarrito da qualcuno, l’uomo si è recato presso la locale stazione dei carabinieri, raccontando ai militari dell’Arma la dinamica dell’accaduto.

Il nobile gesto del 40enne

I carabinieri a quel punto hanno avviato le dovute ricerche per rintracciare il proprietario del portafogli perduto. E così, dopo una serie di riscontri avvenuti sugli scontrini prodotti a seguito del prelievo di denaro contante dallo sportello insieme ad alcuni contatti avuti con la banca, si è potuto risalire al legittimo proprietario: era una donna del posto.

La signora, una volta recuperato l’oggetto smarrito, è letteralmente esplosa di gioia. Probabilmente la fortunata donna non si sarebbe aspettata un epilogo così piacevole. Del resto non è il primo episodio a lieto fine che accade in Campania. Un caso analogo è capitato qualche mese fa quando due guardie giurate hanno trovato a Sorrento un portafogli contenente 1000 euro ed alcune carte di credito.

Nel tentativo di riconsegnare l’oggetto smarrito, i due uomini si sono imbattuti in una coppia in preda alla disperazione: erano i legittimi proprietari del portafogli. Al momento della riconsegna, la coppia non ha potuto non ringraziare i due uomini dal cuore d’oro.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it