Tragico incendio in casa a Napoli. Stamani intorno alle ore 08.30 i carabinieri, su chiamata del 115, sono intervenuti per incendio in appartamento al quarto piano di una palazzina sulla Salita Tarsia, al numero 4.

I vigili del fuoco hanno accertato che l’incendio è divampato per cause accidentali (probabilmente il corto circuito di un asciugacapelli). Una signora 88enne, Concettina Tammaro, è morta, verosimilmente per inalazione dei fumi conseguenti all’incendio. Le fiamme hanno distrutto parzialmente l’abitazione prima di essere state domate ed estinte dai pompieri. I locali sono stati sottoposti a sequestro mentre la salma portata al secondo policlinico per l’autopsia come disposto dall’autorità giudiziaria.

continua a leggere su Teleclubitalia.it