morto davide caruso vomero via bonito suicidio

Lutto al Vomero, quartiere di Napoli, per la prematura scomparsa di Davide Andretta, un ragazzo di circa 30 anni trovato morto a casa sua, in un appartamento di via Bonito, al Vomero. Il giovane, stando a prime indiscrezioni, si sarebbe tolto la vita ma le ragioni dell’estremo gesto non sono ancora note.

Molto conosciuto, Davide Andretta lavorava al bar “L’Angolo” di via Bonito, locale frequentatissimo in zona. Il 30enne era spesso impegnato alla cassa e al terminale. Sgomento tra amici e conoscenti per una morte al momento senza spiegazioni.

Tanti i messaggi di cordoglio su Facebook: “Davide avrà sempre un posto speciale nel mio cuore…sto sconvolta”, il ricordo di Fulvia. Sotto choc Emily: “Sembrava così felice e sereno. L’ho salutato venerdì o giovedì quando sono scesa a fare una terapia.rideva come sempre. Non mi capacito”.

continua a leggere su Teleclubitalia.it