Ancora violenze in ospedale. Ieri una nuova aggressione è avvenuta al pronto soccorso dell’ospedale Maresca di Torre del Greco.

Un uomo giunto in ambulanza ha estratto un coltello e ha cominciato a minacciare il personale sanitario chiedendo di essere visitato immediatamente, senza attendere il proprio turno.

Aggressione in ospedale

L’uomo è un 51enne del posto già noto alle forze dell’ordine. Il personale sanitario ha immediatamente allertato le forze dell’ordine. I carabinieri giunti sul posto hanno identificato l’uomo e l’hanno perquisito. Oltre al coltello utilizzato per minacciare i sanitari, nel suo borsello è stato ritrovato anche un coltello a serramanico. Il 51enne è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per minaccia e porto d’armi.

Tra Napoli e provincia sono purtroppo all’ordine del giorno le aggressioni al personale sanitario. Sono centinaia i medici e gli infermieri che vengono puntualmente aggrediti verbalmente e fisicamente o minacciati.

continua a leggere su Teleclubitalia.it