Terrore alla stazione di Napoli, accoltellato davanti a centinaia di persone

Terrore nel pomeriggio di oggi nella stazione centrale di Piazza Garibaldi a Napoli dove un uomo è stato accoltellato davanti a centinaia di persone che in quel momento affollavano la biglietteria. I fatti sono accaduti intorno alle ore 17.

Napoli, accoltellato in stazione davanti a centinaia di persone

Il motivo dell’aggressione è ancora tutto da chiarire. Sul pavimento era ben visibile una lunga scia di sangue. La vittima, secondo quanto appresso, avrebbe riportato ferite lacero contuse e non sarebbe in gravi condizioni. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia Ferroviaria e i sanitari del 118 che hanno curato il malcapitato sul posto per poi trasportarlo in ospedale. Il presunto autore dell’accoltellamento sarebbe già stato identificato e fermato.

Attimi di terrore dunque nella Stazione Centrale di Napoli dove in quel momento c’erano centinaia di persone che affollavano la biglietteria e gli spazi degli arrivi e delle partenze. Le forze dell’ordine indagano su quando accaduto.

continua a leggere su Teleclubitalia.it