Marano. Sversava rifiuti pericolosi. Per questo Gennaro Varriale, 54enne, del luogo, già noto alle forze dell’ordine, è stato tratto in arresto dai carabinieri della tenenza di Marano, in esecuzione a un ordine di carcerazione in regime domiciliare emesso dal tribunale di Napoli.

Il “trafficante” di immondizia dovrà scontare una condanna a 6 mesi di reclusione per smaltimento illecito di rifiuti pericolosi. I reati furono accertati a Mugnano il  31 agosto 2011, quando fu rinvenuta una vera e propria discarica abusiva di scarti nocivi.

continua a leggere su Teleclubitalia.it