Accusa di tentato omicidio nei confronti di tre persone: un uomo in manette. L’operazione è stata portata a termine nella giornata di ieri dai carabinieri della stazione di Terzigno.

Accusa di tentato omicidio verso tre persone: uomo in manette

Nella giornata di ieri, i carabinieri della stazione di Terzigno hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale di Nola, su richiesta della procura della Repubblica, nei confronti di un uomo, gravemente indiziato di tentato omicidio ai danni di tre persone.

L’indagato stava viaggiando a bordo della propria vettura a velocità elevata nel centro di Terzigno, tanto da rischiare di investire numerose persone nei pressi di un’affollata sala giochi. La motivazione del folle gesto è legata al fatto che il figlio era rimasto coinvolto in una rissa.

Le persone che si trovavano all’esterno della struttura sono riuscite a scansarsi tranne un ragazzo che è stato travolto. L’uomo è fuggito senza prestare soccorso.

Dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato condotto presso l’Istituto penitenziario di Napoli-Poggioreale.

continua a leggere su Teleclubitalia.it