Sono quasi le due di notte delll’11 gennaio quando due uomini, a volto coperto, aiutandosi con un bastone in ferro cercano di alzare la serranda del negozio di prodotti per parrucchieri ed estetiste Ikrè di Casoria. 

L’azione si rivela più difficile del previsto e dopo qualche minuto arrivano i rinforzi: altri due uomini sempre a volto coperto. Nulla da fare però. I quattro non riescono ad entrare nel negozio e sono costretti ad andarse a mani vuote. 

Ad accorgersi del tentativo di furto, il titolare dell’attività che qualche ora dopo – al momento dell’apertura – si rende conto della serranda parzialmente divelta e – dopo aver sporto denuncia ai carabinieri di Casoria – decide di diffondere le immagini delle telecamere di videosorveglianza sul web. 

È la prima volta che subisce un tentativo di furto, ma tanti quelli che ha visto subire dai commercianti a lui vicini. Non tutti però – ci racconta – Giuseppe Storace hanno installate nella propria attività le telecamere.

A questo si aggiunge un lockdown naturale, in seguito ai tanti contagi in città e ai negozi deserti. I commercianti – ci racconta Giuseppe – si sentono soli e non protetti. Verso i ladri però non c’è nessuna parola di rabbia.

Di seguito la videointervista al commerciante cui hanno tentato il furto andata in onda durante il tg club del 14 gennaio 2021:

continua a leggere su Teleclubitalia.it