Spari a Nocera Inferiore fuori al bar Roma

Nocera Inferiore. Un far west in piena regola quello che sta sconvolgendo la città di Nocera Inferiore. Nelle ultime 24 ore sono state diverse le sparatorie che senza un particolare motivo hanno colpito attività come bar e negozi della “capitale” dell’agro.

Solo nella giornata di oggi ad essere colpito è stato un negozio in via Marconi con una pallottola verso le 18.30 che ha colpito la vetrina mentre dopo pochi minuti un ferito c’è stato fuori al notissimo bar Roma su via Garibaldi dove sono stati esplosi almeno tre colpi di pistola.

Stamattina invece a Pagani ci sono stati altri episodi di arma da fuoco in un bar della città. Ieri invece sempre a Nocera in via Giordano ad essere colpita era stata una attività commerciale. I cittadini sono impauriti e hanno paura ad uscire di casa. Sui fatti non c’è nessuna pista aperta e al momento si indaga a 360 gradi per capire chi c’è dietro questa ondata di violenza.

Secondo quanto riporta il sito Risorgimentonocerino.it, arebbe un nocerino il responsabile di queste giornate di follia. Si chiamerebbe L.C. ed è stato arrestato dagli uomini del vicequestore Luigi Amato, dirigente del Commissariato di Nocera Inferiore.

continua a leggere su Teleclubitalia.it