silvana improta muore napoli

Tre ricoveri poi la tragedia al Cardarelli di Napoli. È deceduta in ospedale Silvana Improta, 53 anni, noto avvocato civilista del foro di Napoli. Ad anticipare la notizia è Il Mattino.

Silvana muore in ospedale

Vomito, dolori alla schiena, poi l’operazione per una vena rigonfiata. Dopo qualche ora il marito viene informato dai medici che la donna è purtroppo deceduta.

“Sono stato tre volte in ospedale in poche ore, pretendo verità sulla fine di una donna sana passata tre volte in due ospedali cittadini prima di morire”, racconta il marito.

E’ in queste ore che la Procura di Napoli ha iscritto nel registro degli indagati alcuni soggetti che hanno preso in carico le cure dell’avvocato nelle ultime ore di vita.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it