Con le gare di ieri è andata in archivio anche l’ottava giornata, un turno che ha consolidato al comando della classifica il Giugliano, assolutamente inarrestabile, giunto all’ottava vittoria in altrettante partite.

Serie D, Giugliano inarrestabile. Tiene il passo solo l’Aprilia

Ieri nel match contro la Vis Artena, la compagine gialloblu ha ottenuto un successo di misura con rete decisiva di Cerone, a due minuti dal termine, molto sofferto ma meritato che ha lanciato un segnale inequivocabile a tutte le concorrenti al titolo.

L’unica che riesce a tenere il passo della capolista è l’Aprilia che vince con un rotondo 4 a 0 sul campo del Formia, fanalino di coda. Sempre in trasferta e con l’identico punteggio il Team Nuova Florida si aggiudica il derby con l’Ostia Mare. Vincono anche Torres e Cassino che battono per 1 a 0 rispettivamente l’Arzachena e il Muravera.

Incomincia a farsi preoccupante la classifica del Gladiator che a Lanusei incappa nella quarta sconfitta consecutiva, come quella del Cynthialbalonga che perde in casa contro il Carbonia.

L’unico risultato di parità arriva da Uri dove la matricola Atletico ferma la marcia dell’Afragolese che pur rimanendo in terza posizione perde contatti con la vetta. E domenica ci sarà il derby con il Giugliano.

A cura di Paolo Buonanno 

continua a leggere su Teleclubitalia.it