turista americana adrienne vaughan morta furore

Scontro tra barca e veliero finisce in tragedia nelle acque del fiordo di Furore, vicino Amalfi. Morta la turista americana 44enne, Adrienne Vaughan, rimasta gravemente ferita nella collisione tra le due imbarcazioni.

Scontro tra barca e veliero a Furore: muore turista 44enne

La donna era in compagnia del marito e dei figli, miracolosamente illesi. Dopo alcuni giorni a Roma, la famiglia aveva deciso di fare tappa sulla costiera amalfitana. L’incidente su è consumato intorno alle 18. La 44enne viaggiava su di una imbarcazione da diporto che, per motivi che restano da accertare, si è scontrata contro il veliero turistico “Tortuga” su cui viaggiavano invece decine di persone che stavano festeggiando un matrimonio.

Drammatico l’impatto. A seguito della collisione, la turista americana è stata sbalzata in acqua ed è finita tra le eliche del motore. Gravissime le ferite riportate, anche alla testa. La famiglia è stata soccorsa dalla Guardia Costiera, col supporto di alcune imbarcazioni private che si trovavano nelle vicinanze al momento dell’impatto.

Adrienne è apparsa subito in condizioni critiche. Portata a terra, alla Darsena del porto di Amalfi, è stata trasportata alla volta del Pronto Soccorso di Castiglione. Disperati i tentativi di tenerla in vita. Per la gravità delle sue condizioni è stato disposto il trasferimento a Salerno in eliambulanza ma quando è arrivato l’elicottero, alle 19 circa, la donna è deceduta.

Le indagini

Dopo la collisione e gli interventi di soccorso, sono scattate subito le indagini dei carabinieri e della Capitaneria di Porto. Le due imbarcazioni, rimorchiate, sono state sottoposte a sequestro. La Procura di Salerno potrebbe disporre l’esame autoptico sulla vittima per ricostruire le cause esatte del decesso e la dinamica dell’incidente.

continua a leggere su Teleclubitalia.it
resta sempre aggiornato con il nostro canale WhatsApp