Le sigle sindacali Cgil e Uil hanno proclamato uno sciopero generale per oggi, 16 dicembre, comunicando in una nota le modalità e gli orari della astensione dal servizio nel settore dei trasporti.

Sciopero generale 16 dicembre 2021, a rischio treni e autobus: gli orari garantiti

“Giovedì 16 dicembre dalle ore 00.01 alle ore 21 è stato indetto uno sciopero generale che potrà registrare adesione da parte del personale dei gestori delle infrastrutture Ferrovienord e RFI – fa sapere Trenord -. Per questo, nonostante Trenord non sia coinvolta dall’agitazione, il servizio ferroviario lombardo potrà subire limitazioni o cancellazioni. Saranno previste fasce di garanzia, dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21”.

Leggi anche >> Sciopero della scuola venerdì 10 dicembre: cosa sapere

Aerei, sciopero generale 16 dicembre 2021

Nel trasporto aereo il personale navigante delle compagnie aeree e gli addetti alle attività operative degli aeroporti, compresi i controllori di volo, scioperano per un’intera prestazione lavorativa dalle 0.01 alle 24, nel rispetto delle fasce di garanzia dalle 7 alle 10 e dalle 18 alle 21.

Trasporto locale, sciopero generale

Nel trasporto pubblico locale, lo sciopero interessa bus, tram, metropolitane e ferrovie concesse, nelle principali città italiane (ad esclusione di Venezia e Bari), secondo le seguenti modalità: a Milano dalle 8:45 alle 15 e dalle ore 18 a termine del servizio; a Roma dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio; a Torino dalle 8 alle 14.30 e dalle 17.30 a fine servizio; a Genova dalle 9 alle 17.30 e dalle 20.30 a fine servizio; a Bologna dalle 8.30 alle 16.30 e dalle 19.30 a fine servizio; a Firenze dalle 9 alle 12 e dalle 15 a fine servizio, a Napoli dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio.

continua a leggere su Teleclubitalia.it