sant'antonio abate sparatoria

Sparatoria nella serata di ieri a Sant’Antonio Abate, in provincia di Napoli. Erano da poco trascorse le ore 20 quando due uomini in sella ad una moto hanno fatto fuoco contro l’auto di un uomo che percorreva via Stabia in direzione Angri. I fatti sono accaduti a pochi passi dal municipio.

La ricostruzione

Due persone a bordo di una moto hanno affiancato una vettura, una Lancia Ypsilon. I due aprono il fuoco contro l’auto con il tentativo di colpire il conducente che con alcune manovre azzardate è riuscito a divincolarsi. Subito dopo ha lasciato l’auto in strada ed è fuggito a piedi.

I malviventi hanno aperto nuovamente il fuoco contro l’uomo fuggito a piedi ma nessuno dei proiettili è andato a segno. Subito dopo i centauri sono scappati via facendo perdere ogni traccia.

Le indagini

Dalla lite per viabilità ad un regolamento di conti sono tra le ipotesi al vaglio degli inquirenti. Sarà ora compito delle forze dell’ordine chiarire i risvolti della sparatoria.

I Carabinieri giunti sul posto hanno transennato l’intera area per i rilevi del caso. Oltre all’auto, lasciata da quello che doveva essere l’obiettivo dei killer, i militari dell’arma hanno rinvenuto numerosi bossoli 7,65. Al vaglio dei Carabinieri anche le telecamere di videosorveglianza della città.

continua a leggere su Teleclubitalia.it