Un incendio è divampato ieri sera in una sartoria situata in via Appia, a Sant’Antimo. Sul posto, allertati dalla centrale operativa 112, sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Giugliano in Campania e i Vigili del Fuoco.

Sant’Antimo, sartoria divorata dalle fiamme

I pompieri hanno domato le fiamme, ma non sono riusciti ad impedire che il rogo danneggiasse gran parte dei locali dell’attività commerciale e distruggesse capi d’abbigliamento custoditi all’interno. 

L’area interessata dall’incendio è stata posta sotto sequestro dagli uomini dell’Arma, che hanno avviato le indagini per individuare le cause del rogo. Al momento non si esclude nessuna ipotesi.

Giugliano, scoperta officina del riciclaggio: 2 arresti

A pochi chilometri da Sant’Antimo, a Giugliano, i carabinieri della locale compagnia hanno scoperto una vera e propria officina del riciclaggio in via San Francesco A Patria. In un’area apparentemente abbandonata nella quale sorgeva uno stabile nascosto dalla vegetazione.

All’interno i militari hanno sorpreso un 40enne e un 38enne, entrambi di Melito, mentre smontavano un’auto. Attorno a loro e agli attrezzi utilizzati per ricavare i pezzi di ricambio altre 24 vetture parzialmente “cannibalizzate” e 7 targhe, tutte oggetto di furto. I due sono stati arrestati per riciclaggio.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it