arresto rumeno

In Capodrise (Ce), i carabinieri della sezione radiomobile della Compagnia di Marcianise, hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di furto, ENCU Cristian, cl. 88, rumeno.

L’uomo, unitamente ad altro complice riuscito a fuggire, in via Greco ha rubato un Quad elettrico, privo di targa, caricandolo nel bagagliaio di un’autovettura Alfa 147. Alla vista della pattuglia dei carabinieri, che in quel momento stava transitando proprio in quella via, si è immediatamente dato alla fuga in direzione del comune di Caserta.

Ne è scaturito un inseguimento protrattosi per circa 3 km ed al termine del quale i militari dell’Arma sono riusciti a bloccare ed arrestare il 31enne. Nella circostanza il complice, che sedeva al lato passeggero, è riuscito a fuggire  per le campagne circostanti, facendo perdere le proprie tracce.

La refurtiva recuperata è stata restituita all’avente diritto. L’arrestato, verrà giudicato con rito direttissimo.

continua a leggere su Teleclubitalia.it