roma ritrovato terzo cadavere ipotesi serial killer

È stato ritrovato un terzo cadavere nel quartiere Prati di Roma, a circa un chilometro di distanza da dove sono state rinvenute le due donne di nazionalità cinese senza vita. Si tratta di una transessuale trovata morta con una ferita al torace.

Roma, trovato un terzo cadavere

Le due donne cinesi, invece, sono state trovate morte in un condominio in via Augusto Riboty, sempre nel quartiere Prati. Secondo quanto si apprende, il corpo senza vita di una delle donne era sul pianerottolo. L’altra all’interno di un appartamento.

I corpi senza vita sono stati trovati dal portiere che ha allertato immediatamente le forze dell’ordine. Sul posto sono giunti gli agenti di Polizia per le indagini del caso. Gli investigatori hanno interrogato diverse persone per ricostruire i fatti e acquisire elementi sulla vita delle due vittime. Ascoltati anche i condomini del palazzo dove vivevano le due cinesi. Ora bisognerà accertare se i due casi siano collegati tra loro.

Le forze dell’ordine stanno esaminando i tabulati dei telefoni delle tre vittime con l’obiettivo di ricostruire quanto accaduto questa mattina. Al momento il killer è ancora a piede libero.

continua a leggere su Teleclubitalia.it