roma sparatoria arrestati napoletani

Sono stati arrestati a Roma, in zona Monteverde, i due uomini che ieri sera non si erano fermati all’alt e che, nel tentativo di fuga, avevano cercato di investire un militare.  I due uomini sono stati arrestati con l’accusa di tentato omicidio in concorso e resistenza a pubblico ufficiale.

Si tratta, stando a quanto si è appreso, di due rom di origini napoletane di 22 e 23 anni. Noti entrambi alle forze dell’ordine per precedenti per truffa ed estorsioni. Rintracciata anche l’auto che hanno utilizzato, che è stata sottoposta a sequestro.

I due avrebbero tentato di investire prima un carabiniere in divisa che gli ha intimato l’alt e poi un altro in borghese che ha cercato di fermarli e ha poi esploso un colpo che ha ferito madre e figlia a bordo di uno scooter.

continua a leggere su Teleclubitalia.it