Sono stati ritirati in Italia alcuni prodotti Kinder: i Schoko-Bons che arrivano dallo stabilimento di Arlon, in Belgio. Dopo i casi di salmonella segnalati in Inghilterra e in Irlanda, sono emersi altri in altri Paesi europei. Subito sono state avviate le indagini, con la collaborazione del Gruppo Ferrero. 

Rischio Salmonella, ritirati in Italia lotti Kinder Schoko Bons

I lotti ritirati sono quelli che hanno una scadenza che va dal 28 maggio al 19 agosto 2022. Il Gruppo ha specificato che tutti gli altri prodotti Ferrero, tra cui le uova Kinder e gli altri dedicati alla Pasqua, non sono coinvolti dal richiamo. “Negli ultimi sei mesi l’azienda non ha ricevuto in Italia contatti di consumatori o reclami per indisposizione a seguito di consumo di prodotti Kinder”.

I prodotti Kinder sono stati ritirati anche da Belgio, Germania, Svezia e Francia. Stando a quanto riferito da Afp, al momento sono quindici i pazienti con un’età media di quattro anni che sono stati segnalati al National Salmonella Reference Center dell’Institut Pasteur.

L’azienda ha però precisato che i prodotti coinvolti e che sono presenti sui mercati non sarebbero risultati essere contaminati da salmonella.

Nel frattempo l’azienda ha deciso di richiamare alcuni lotti in Italia. In una nota stampa, il Gruppo Ferrero ha fatto sapere che la decisione è del tutto volontaria ed è stata presa in via precauzionale: “In linea con i valori che da sempre guidano il Gruppo Ferrero, quali la massima priorità alla tutela del consumatore, alla qualità e alla sicurezza alimentare dei propri prodotti”.

continua a leggere su Teleclubitalia.it