reggio calabria assalto armato portavalori

Mattinata di paura a Reggio Calabria per un assalto armato ad un portavalori. L’azione fulminea di due malviventi è avvenuta nelle vicinanze di Piazza Italia, tra la Prefettura e la via Miraglia, zona centrale della città.

Reggio Calabria, assalto armato al portavalori

Secondo una prima ricostruzione, due banditi armati di pistola e con volto parzialmente coperto da un cappellino sono riusciti a impossessarsi del plico, contenente denaro in contanti, che una guardia giurata stava per consegnare allo sportello dell’istituto bancario Intesa-San Paolo. All’interno c’era la somma di circa 80 mila euro. Subito dopo il colpo i due sono fuggiti via facendo perdere ogni traccia.

La ricostruzione

Il malvivente è riuscito a strappare il borsone con il denaro che era tra le mani della guardia giurata prima che quest’ultima entrasse in banca. Una delle guardie giurate è stata anche disarmata. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia e gli uomini della scientifica per i rilievi del caso. stanno cercando di ricostruire l’esatta dinamica della rapina visionando I poliziotti stanno cercando di identificare i malviventi e ricostruire l’esatta dinamica di quanto accaduto anche attraverso i filmati delle telecamere di videosorveglianza della banca oltre che quelle dei palazzi vicini. È caccia ai due criminali.

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it