seconda simulazione esame di maturità

Il Miur ha ufficializzato l’inizio della maturità 2019. Inizierà il 19 giugno 2019, con la prima prova, alle ore 8.30 e si continuerà il giorno successivo, 20 giugno, con la seconda prova scritta, che quest’anno potrebbe essere multidisciplinare.

Questa mattina si è tenuta la seconda simulazione dell’esame di maturità e come tema è uscito “Il fu Mattia Pascal” di Luigi Pirandello. La prova si è svolta proprio come un’ esame di Maturità, infatti, ha avuto inizio alle 8.30 e agli studenti sono state distribuite le tracce dei temi suddivise in tre tipologie: due tracce per tipologia A (analisi del testo) ; tre tracce per la tipologia B (il testo argomentativo); due tracce per la tipologia C (il tema d’attualità).

I professori, come riportato dal Corriere della Sera, hanno potuto decidere in autonomia come far svolgere la prova. La simulazione oltre a preparare gli studenti sarà molto utile ai professori per  «allenarsi» nella correzione. Le prove non faranno medie né sostituiranno altre verifiche periodiche.

 

 

 

 

 

 

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it