Inaugurato il nuovo centro mammografico all’ASL Napoli 2 Nord questa mattina presso la sede del distretto sanitario di Marano. 

Da oggi sarà possibile fare prevenzioni  grazie alla donazione di un mammografo di ultima generazione. 

L’acquisizione della nuova tecnologia permetterà di aumentare l’offerta di esami di prevenzione dei tumori della mammella sul territorio. In particolare sono circa 10537 le residenti sul Comune di Marano e Quarto che potranno essere coinvolte nelle attività di screening alla mammella. Al momento le donne che aderiscono allo screening su questo territorio sono poche centinaia e si rivolgono prevalentemente all’ospedale di Giugliano.

 

La realizzazione del nuovo centro presso il Distretto di Marano permetterà di ridurre gli spostamenti delle pazienti chiamate a sottoporsi a screening, facilitando l’aumento delle adesioni ai programmi di prevenzione.

continua a leggere su Teleclubitalia.it