Fu tra i ragazzi che presero in ostaggio i poliziotti a Nisida, prendendo il controllo dell’istituto penitenziario minorile. La serie televisiva “Mare Fuori”, in onda su Rai 2, si ispirò a loro per un episodio.

Prese in ostaggio gli agenti a Nisida come in “Mare Fuori”: 24enne di Giugliano lascia il carcere

Adesso Luca S., 24 anni di Giugliano, ha lasciato il carcere di Poggioreale: il magistrato di sorveglianza di Napoli gli ha concesso di espiare la pena in affidamento in prova presso un negozio di elettronica di Giugliano, accogliendo la richiesta dell’avvocato Luigi Poziello, in attesa della camera di consiglio che sarà celebrata innanzi al tribunale di sorveglianza di Napoli.

Il giovane era in carcere a Poggioreale per scontare una pena di 11 anni e 10 mesi di reclusione per diversi reati: rapine consumate pluriaggravata, tentata rapina, porto e detenzione di armi, lesioni, resistenza a pubblico ufficiale, sequestro di persona, evasione ed altro. In un’occasione il 24enne fu beccato fuori una nota discoteca di Sant’Antimo con delle pistole in auto.

continua a leggere su Teleclubitalia.it