Ieri sera, una donna si è presentata al Commissariato di Portici-Ercolano per denunciare di essere vittima, insieme alla figlia, di comportamenti violenti da parte dell’ex compagno il quale, come già avvenuto in altre occasioni, si era introdotto nella sua abitazione e aveva minacciato entrambe.

Portici, maltratta moglie e figlia: arrestato 34enne

I poliziotti, giunti nell’appartamento, hanno individuato l’aggressore: un 34enne di Torre del Greco con precedenti di polizia. Questi lo hanno denunciato per violazione di domicilio e atti persecutori.
Poco dopo, la donna ha contattato nuovamente i poliziotti raccontando che l’uomo si era ripresentato nei pressi dell’abitazione. Gli agenti, una volta sul posto, lo hanno bloccato e arrestato per violazione di domicilio e atti persecutori.

Leggi anche: Pozzuoli, le mani del clan sul cantiere nautico: scatta arresto

continua a leggere su Teleclubitalia.it