polizia arresti portici droga

Quattro arresti per droga a Portici ed Ercolano. Stamattina la squadra investigativa del Commissariato di Portici-Ercolano ha dato esecuzione a un’ordinanza applicativa della misura cautelare della custodia in carcere a carico di quattro giovani.

Portici, quattro arresti per droga: c’è anche una ragazza

A finire in manette Emanuele Varlese, classe ’94, Alfonso Acampora, classe 1979, Antonio Zichella, classe 1974,  e Roberta Marotta, classe ’97. Rispondono, a vario titolo, di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso, porto e detenzione dell’arma ricettazione della stessa. I reati sono stati consumati tra Ercolano, Portici e Napoli tra il 2018 e il 2019.

Le indagini sono partite nell’ottobre del 2018, quando alcuni agenti della Squadra Investgativa ritrovarono in un’autorimessa di Napoli, in via Bernardino Martirano, un motociclo sospetto. Nel vano sottosella, c’erano più di due chili e mezzo di cocaina, una pistola semiautomatica Walther cal. 9 con matricola abrasa e 100 proiettili.

Soldi e cocaina in casa

Gli investigatori sono riusciti successivamente ad acquisire gravi indizi di colpevolezza a carico di Varlese circa l’attribuibilità al medesimo dell’arma e dell’ingente quantitativo di droga. Poi sono riusciti ad accertare una fitta attività di traffico di stupefacenti ad opera dei quattro indagati che ha portato al sequestro di altri quantitativi di droga. A casa di Roberta Marotta e di Emanuele Varlese i poliziotti hanno rinvenuto quasi mezzo chilo di cocaina già diviso in dosi e 33mila euro, ritenuti provento dell’attività illecita.

continua a leggere su Teleclubitalia.it