piera maggio morta fake news

La vergognosa fake news sulla morte di Piera Maggio, la mamma di Denise Pipotone, sta spopolando sul web creando non poche polemiche. L’annuncio fasullo sulla morte della donna, che dal 1 settembre 2004 sta cercando la figlia scomparsa da Mazara del Vallo, è spuntato su una pagina Facebook “Calabria da Sogno” che spesso e volentieri pubblica notizie dubbie o volte a fare clickbait.

Federica Sciarelli, conduttrice di “Chi l’ha Visto?”, in apertura di trasmissione ha inteso replicare a coloro che hanno divulgato la falsa notizia: “Vogliamo denunciare che ieri è stato pubblicato un post davvero vergognoso su un sito che si chiama CalabriadaSogno.it. Il sito annuncia la morte di Piera Maggio. E poi viene ripreso, come spesso succede, da altri. Alla fine la notizia è circolata su diversi siti online. C’è chi lo rilancia sui social, chiedendo di scrivere una preghiera oppure di mettere un cuoricino”.

La replica di Piera Maggio

Piera Maggio, martedì 21 giugno, aveva già replicato alla fake news circolata sul suo conto. La madre della piccola Denise Pipitone aveva commentato:

“Ancora non sono morta. Per coloro che stavano già festeggiando la notizia, non vorrei che gli abbia rovinato la festa. A parte gli scherzi, siete proprio degli sciacalli.”

continua a leggere su Teleclubitalia.it