pesaro foto nonna morta

Scatta la foto alla nonna morta adagiata nella bara e la condivide sui social. E’ finito nella bufera il gesto di una ragazza compiuto prima dell’inizio del funerale dell’anziana. I primi a non apprezzare lo scatto sono stati i parenti.

Pesaro, scatta la foto alla nonna morta nella bara: ragazza nella bufera

La giovanissima – secondo quanto riporta il Resto del Carlinosi trovava nella sala mortuaria della città. Ha dato il saluto alla nonna prima dei funerali, ma non si è limitata al passaggio nella camera ardente; ha preso lo smartphone dalla tasca e ha scattato una foto alla salma, per poi postarla su Facebook, forse nell’intento di condividere il suo dolore con i followers. Peccato che lo scatto non piaccia a tutti e in particolare ai parenti, che apprendono poco della pubblicazione sui social dello scatto incriminato.

Nella sala mortuaria scoppia un litigio. Alcuni familiari inveiscono contro la ragazza e le intimano di rimuovere subito il post dal suo profilo Facebook con l’immagine della nonna. Partono urla e spintoni. Si sfiora la rissa. A quel punto è costretta a intervenire la polizia su segnalazione di uno dei presenti. Gli agenti, con una Volante, arrivano sul posto in pochi minuti. La tensione è alle stelle, c’è imbarazzo per l’accaduto. I poliziotti riportano la calma tra i familiari, partono i chiarimenti, e si può così procedere alla celebrazione delle esequie, senza ulteriori incidenti social.

continua a leggere su Teleclubitalia.it