parete furti in casa banda della bmw

Ladri scatenati a Parete, furto nelle abitazioni con la tecnica del citofono. Sabato sera di paura e terrore nella piccola cittadina del casertano, a confine con Giugliano.

Parete, furto nelle case

Secondo decine di testimoni la banda della Bmw Station Wagon di colore grigio, formata almeno da 4 persone, ha tentato di fare irruzione nelle case con il trucco del citofono.

Nella serata di ieri, sabato 9 aprile, l’auto circolava con insistenza in città. È stata segnalata sia nei pressi di via Castagnola, sia nei pressi di di via Salvo D’Acquisto dove è avvenuto il furto.

Come funziona la tecnica del citofono

I banditi bussano all’abitazione per accertarsi della presenza dei proprietari: se i familiari non ci sono decidono di entrare ed agire. In due casi, uno dei quali in via Castagnola, gli inquilini sono riusciti a mettere in fuga la gang, formata da quattro persone, tutte con volto parzialmente travisato da cappellino da baseball e mascherina.

Il furto, invece, è avvenuto in un’abitazione in via Salvo D’Acquisto. La gang è riuscita ad intrufolarsi all’interno di un appartamento portando via gran parte degli oggetti di valore custoditi in casa. I cittadini hanno già segnalato i diversi tentativi di furto e l’auto alle forze dell’ordine. I militari dell’arma della locale stazione sono alla ricerca della banda che da giorni sta seminando il panico in città.

continua a leggere su Teleclubitalia.it