giuseppe di micco morto

Si chiamava Giuseppe Di Micco e aveva 22 anni. E’ l’ennesimo giovane stroncato da un malore killer in questi giorni di caldo asfissiante e temperature fuori controllo. A darne notizia, in anteprima, è il portale Edizione Caserta.

Orta di Atella, Giuseppe Di Micco muore all’improvviso a 22 anni

La città di Orta di Atella è sconvolta per la morte di Giuseppe. La tragedia si è consumata questa mattina e il decesso è stato improvviso, probabilmente dovuto a un malore. La data dei funerali non è stata ancora fissata. I ragazzi del gruppo “Giovani Ortesi” hanno sospeso in segno di lutto l’evento AperiGo.

Ci è sopraggiunta la triste notizia che stamattina un nostro giovane concittadino si è spento – spiega il post -. Per alcuni della nostra associazione era un amico, per altri un conoscente, altri lo conoscevano di vista, per altri uno sconosciuto, ma si tratta pur sempre di un ragazzo della nostra età. È per questo che, per una questione di rispetto e sensibilità, l’AperiGo di stasera è rimandato. L’associazione intera si stringe al dolore della famiglia”. Un conoscente scrive: “Giuseppe, l’abbiamo visto nascere e crescere: un ragazzo buono, educato. Non si può perdere la vita così”.

I precedenti

Sempre in provincia di Caserta si registrano due decessi improvvisi tra i giovani negli ultimi giorni. Martedì 5 è toccato a Vincenzo Diana, 25 anni, di Villa Literno, vittima di un malore mentre era in auto diretto a Castel Volturno. Era di Mondragone, invece, Chiara Donati, 12 anni, deceduta all’ospedale Santobono di Napoli il 4 luglio scorso. La bambina si era sentita male a casa prima di essere portata al pronto soccorso.

continua a leggere su Teleclubitalia.it