Al triplice fischio finale, anche in  provincia cuori dei napoletani hanno cominciato a battere all’unisono. Da Cardito dove in massa hanno seguito la partita dal maxi schermo allestito in piazza.

A Frattamaggiore dove famiglie e ragazzi, in carosello partito da piazza risorgimento e via Roma, si sono riuniti sulla “rotonda della Canapina”: da sempre punto di ritrovo per i successi del Napoli e non solo

Ad Afragola fino a tarda notte è stata allestita una vera e propria discoteca a cielo aperto

Mugnano ha visto sfilare per le sue strade – e spopolare sui social – addirittura una nave.

Senza dimenticare Casoria, Arzano, Sant’antimo, Melito: fuochi d’artificio, clacson, balli.  Tutta l’area nord di Napoli, unita in una gioia e delirio collettivi, almeno per un notte ha messo da parte i suoi problemi e li ha colorati di azzurro.

continua a leggere su Teleclubitalia.it
resta sempre aggiornato con il nostro canale WhatsApp
Banner tv77 Finearticolo