Si indaga sul decesso di Vanessa Cella, 37enne del quartiere Arenaccia, morta dopo tre interventi chirurgici in una sola giornata.

Napoli, Vanessa muore a 37 anni dopo 3 interventi estetici in una sola giornata

Sul caso, la Procura di Torre Annunziata ha aperto un’inchiesta, al momento contro ignoti, per l’ipotesi di omicidio colposo. Il dramma si è consumato nella serata di sabato presso la clinica Santa Maria la Bruna di Torre del Greco.
Secondo il racconto dei familiari, la donna era stata sottoposta a una rinoplastica, una liposuzione e una mastoplastica additiva. Cinque ore di interventi chirurgici, riusciti perfettamente secondo l’equipé medica. Nel giro di qualche ora, però, la donna ha avuto un collasso. Su di lei è stato eseguito un lungo tentativo di rianimazione in attesa del 118 “che ha impiegato oltre un’ora per mandare un’ambulanza”, spiegano i familiari. Vanessa è stata poi trasferita all’ospedale del Mare, dove però è arrivata senza vita a causa di un arresto cardiaco. Adesso i parenti della donna vogliono vederci chiaro e capire se ci siano eventuali responsabilità da parte della struttura privata.
continua a leggere su Teleclubitalia.it