napoli rapina sparatoria

Un tentativo di rapina, poi alcuni spari. A Napoli è ancora allarme criminalità. Nella serata di ieri i Carabinieri della compagnia di Napoli Centro sono intervenuti presso l’ospedale Vecchio Pellegrini dopo una chiamata dei sanitari.

Napoli, tentata rapina finisce nel sangue

Un pregiudicato di 39 anni era arrivato al pronto soccorso con una ferita d’arma da fuoco alla gamba destra. Ai carabinieri, la vittima ha raccontato di essere stata vittima di rapina nei pressi della sua abitazione nel quartiere Montecalvario.

Ora toccherà ai Carabinieri di indagare e capire l’esatta dinamica di quanto accaduto. L’uomo, invece, è stato dimesso e giudicato guaribile in 25 giorni.

continua a leggere su Teleclubitalia.it