napoli sparatoria duel

Spari all’esterno del “The Wall Club”, dopo un negato ingresso. Ad anticipare la notizia è Il Mattino. I fatti sono avvenuti il 27 novembre scorso, nei pressi dell’Isola E1 del Centro direzionale.

Un gruppo di ragazzi sui 25 anni era in coda per entrare all’interno del noto locale. Arrivati dinanzi all’ingresso, la security gli nega l’entrata perchè il locale era riservato ad una festa privata, un compleanno. I ragazzi provano ad insistere, ma niente da fare.

Napoli, sparatoria fuori al locale

Dopo qualche ora lo stesso gruppo ritorna, armato di pistole e a volto coperto. Inizia un lancio di bottiglie contro la vetrata d’ingresso e uno del gruppo tenta persino di sfondare una porta laterale, un’uscita di sicurezza del disco club.

Il bodyguard che poco prima era intervenuto riceve anche un colpo al viso. Si scatena il panico. Un paio di loro, poco dopo, estraggono le pistole dai giubbotti due pistole e iniziano a sparare. Almeno quattro esplosioni. L’assalto viene registrato dai sistemi di videosorveglianza del locale. Sono in corso indagini da parte della Polizia scientifica e della Squadra mobile.

continua a leggere su Teleclubitalia.it