napoli sequestri auto scooter blitz quartieri spagnoli

Posti auto occupati abusivamente con sedie o paletti di ferro, scatta il blitz dei carabinieri e Polizia Municipale ai Quartieri Spagnoli. I militari dell’Arma e vigili urbani hanno controllato le principali vie che si snodano nella parte alta a ridosso del centro della città: Lungo Vico Sergente Maggiore, Via Speranzella, Vico Conte di Mola, Via Nardones e via Gradoni di Chiaia.

Napoli, blitz ai quartieri

Sedie, paletti, cassonetti della spazzatura e catene per riservarsi un posto auto nei vicoli stretti di quartieri. Le forze dell’ordine, con l’ausilio anche dei tecnici comunali, hanno provveduto ad eliminare gli ingombri installati in strada abusivamente.

Sequestrati scooter e auto

Nel corso delle operazioni, sono stati posti a sequestro anche 17 scooter e 8 automobili sprovvisti dell’assicurazione per circolare; i veicoli erano anche parcheggiati in strada senza alcun criterio. I controlli continueranno anche nei prossimi giorni.

continua a leggere su Teleclubitalia.it