rapinato pestato capodimonte napoli video

Una violenta rapina consumata a Capodimonte. Tre persone che prendono a calci e pugni la vittima. A riprendere la scena un uomo dal balcone. Nella zuffa sarebbe rimasto coinvolto anche un automobilista fermatosi a soccorrere la vittima.

Capodimonte, in 3 contro 1 per rapinarlo: picchiato anche un passante

In 3 lo accerchiano e lo colpiscono con pugni, calci ed anche un casco. E’ quanto documentato da un filmato apparso sulla bacheca del consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli. Teatro della vicenda una strada della zona del quartiere Capodimonte di Napoli. Non è chiaro se alla base del pestaggio si sia trattato di una rapina o di un regolamento di conti di natura privata. Sarebbero intervenute sul posto le forze dell’ordine. Ad avere la peggio anche un passante a bordo di una fiat Punto, che si sarebbe fermato per aiutare l’uomo picchiato. Nel video si vedono i malviventi trascinare il soccorritore fuori dall’auto.

“Purtroppo non ho ripreso sin dall‘inizio – ha dichiarato il testimone che ha girato il video dal balcone -. C’era questo signore da solo che è stato rapinato, ha reagito e l’hanno picchiato. La Punto nera era di un soccorritore che è sceso per aiutarlo. Dopo averlo aiutato se ne è tornato in auto ma l’hanno preso e hanno picchiato anche lui. È venuta sia la polizia che ambulanza, il rapinato era pieno di sangue”. “Non c’è più controllo, non ci sono più limiti. La violenza e la criminalità stanno dilagando senza freni. Servono più agenti per le strade e un sistema di videosorveglianza irrobustito”, commenta Borrelli.

continua a leggere su Teleclubitalia.it