Un rapinatore è stato arrestato dai carabinieri ieri sera nel quartiere Fuorigrotta, a Napoli, dopo aver messo a segno un colpo in un oleificio.

Napoli, rapina in un negozio con coltello da cucina e mascherina anti-covid: arrestato 40enne

L’ uomo – del quale non è stato reso noto il nome – si copriva il volto con un cappello e con la mascherina anti-Covid ed è entrato, armato di coltello, in un oleificio, obbligando il titolare a consegnargli 350 euro.

Allertata dal titolare dell’ impresa una pattuglia della radiomobile che si trovava nei pressi, insieme ai militari della stazione Fuorigrotta ha rintracciato il 40enne e lo ha bloccato in un condominio in via Grotta detta della Vecchia.

L’uomo è stato messo ai domiciliari. Nel corso di controlli nel quartiere Fuorigrotta i militari hanno arrestato tre persone ed hanno denunciato un parcheggiatore abusivo. Denunciato anche un uomo sorpreso a bordo della sua auto mentre avrebbe dovuto trovasti in isolamento perché risultato positivo al Covid -19.

continua a leggere su Teleclubitalia.it