napoli picchia infermiere vecchio pellegrini

Ancora un’aggressione al personale sanitario negli ospedali napoletani. Questa volta è toccato ad un infermiere del Pronto soccorso del Vecchio Pellegrini.

Napoli, infermiere picchiato da un paziente

Un paziente, giunto al pronto soccorso per un forte stato d’ansia, quindi in codice verde, ha aggredito prima verbalmente l’infermiere per poi passare alle mani perché si era stancato di aspettare. L’operatore sanitario ha avuto 21 giorni di prognosi.

Si tratta solo dell’ultima violenza, in ordine di tempo, ai danni sanitari campani. Qualche giorno fa un paziente si era recato all’ospedale del Mare per una visita e aveva aggredito il medico senza motivo. Il video dell’aggressione era finito sui social diventando virale.

Leggi anche

Napoli. Violenza all’ospedale del Mare, pretende la barella che gli viene negata: testata a un infermiere

continua a leggere su Teleclubitalia.it